Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Roberto Battiston: il futuro spaziale dell’Italia

La corsa alla Spazio sta per ripartire e tutte le agenzie spaziali mondiali, a partire dalla NASA, lavorano agli stessi obiettivi: tornare sulla Luna nel 2025 e arrivare su Marte tra il 20135 e il 2040. Roberto Battiston, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) racconta l'impegno dell'Italia, all’opera nella costruzione di parte dell'astronave Orion della NASA, che volerà per la prima volta l'anno prossimo verso la Luna, in una missione senza astronauti. Tra i prossimi passi anche la realizzazione di una stazione spaziale in orbita lunare che avrà due scopi: gestire sbarchi di rover automatiche sulla superficie per studiarla in dettaglio e preparare l'insediamento di una futura colonia permanente e servire da stazione di rilancio verso navigazioni più profonde nello spazio, come quella che si spera presto raggiungerà il Pianeta Rosso.

 

L'intervista è stata realizzata da Rai Scuola durante il Festival della Scienza di Genova 2018 contestualmente alla conferenza di Roberto Battiston intitolata: Verso la Luna, e poi Marte! Il futuro spaziale dell'Italia.

 

Condividi lo speciale