Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Paura della Tac? Non per i piccoli pazienti-astronauti del Bambino Gesù



Un viaggio nello spazio, tra stelle e pianeti. È la nuova “Astro-Tac” del Bambino Gesù. Una vera e propria base spaziale per trasportare nel mondo della fantasia e dell’immaginazione i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico in procinto di sottoporsi all’esame diagnostico. Il macchinario per la diagnosi “senza dolore”, acquistato grazie al sostegno di tanti donatori (in prima linea Enel Cuore), è stato inaugurato nella sede di Palidoro (Roma). L’Astro-Tac è un macchinario diagnostico di ultima generazione che consente, grazie alla velocità di acquisizione dati, di ridurre significativamente il ricorso all’anestesia negli esami pediatrici, limitando le sensazioni di pericolo, inquietudine, paura e dolore. La “base spaziale” di Palidoro si sviluppa su una superficie di 280 metri quadrati. Tre gli ambienti principali: una sala TAC con adiacente locale tecnico e sala comandi; un`ampia recovery room e una sala d’attesa.