Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

IL CANE DA PASTORE

L’unità audiovisiva illustra le caratteristiche biologiche e comportamentali del cane da pastore, fedele amico dell’uomo che svolge un vero e proprio lavoro di assistenza nella sorveglianza degli animali che pascolano nelle campagne.
Il cane pastore riesce a far desistere il gregge dall’uscire dal percorso battuto simulando il guaito, il movimento e l’atteggiamento aggressivo di un intero branco di lupi. Infatti, con la sua caratteristica ed instancabile corsa intorno agli animali, lascia credere loro di essere letteralmente circondati da predatori. In realtà i suoi incisivi e veloci assalti sono estremamente misurati, poiché il cane pastore non attaccherebbe mai un animale pascolante affidatogli dal padrone.
Il nobile comportamento del cane pastore è oggi soltanto il residuo di un atteggiamento impostogli dal ruolo di sorvegliante a cui, in antichità, deve essere stato addestrato dall’uomo, e che doveva essere determinante in particolare nelle zone fortemente caratterizzate dalla presenza di animali predatori quali lupi, orsi e linci.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo