Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

ENERGIA POTENZIALE E CINETICA - PARTE PRIMA. L UNIVERSO DELLA MECCANICA

Nella serie L’universo della meccanica si ripercorre la storia delle leggi della meccanica, dalle intuizioni di Galileo Galilei (Pisa 1564 - Arcetri, Firenze 1642) alla teoria della relatività.
Il filmato inizia con un’introduzione sull’energia.
L`energia è una proprietà dinamica dell’universo, non si esaurisce né si crea. Può essere potenziale o cinetica; quella potenziale è legata alla posizione, quella cinetica alla velocità. È possibile passare indifferentemente dall’una all’altra. Prendendo come esempio le immagini del lavoro dei pompieri, che gettano acqua a grande altezza, viene spiegato come l’energia si trasformi da potenziale a cinetica.
Il lavoro necessario a sollevare un oggetto sotto l’influsso della forza di gravità è pari all’energia potenziale: nel filmato viene illustrata l’equazione che la determina.
Le unità di misura dell’energia sono il joule e le calorie. Attraverso le immagini di atleti intenti alle loro attività sportive, viene data un`altra definizione di energia: è l`attitudine di un corpo a produrre lavoro. Ma cos`è il lavoro? È la grandezza fisica prodotta da una forza che agisce su un corpo provocandone lo spostamento. Il valore di una forza si esprime attraverso la distanza dello spostamento che ottiene essendo stata applicata a un corpo.
Il filmato termina con uno sguardo al grafico dell’energia potenziale, per giungere alla definizione di equilibrio stabile e di coefficiente angolare della funzione del potenziale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo